Autore Topic: [LAGORAI] Cima Ziolera m 2478  (Letto 1432 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.860
[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« il: 08/09/2021 20:19 »
Dopo poco meno di due mesi di completa inattività - e si vedrà  :( - riparto in compagnia di Kobang. Mèta è la cima Ziolera, salita tante altre volte da ovest e da est per sentieri comodi e ben segnati. In questa occasione decidiamo di modificare il tracciato di salita e puntare alla dorsale ("corolà", come la chiama Kobang con bel termine dialettale valsuganotto) sud.
Partiamo da Baessa e seguendo il segnavia 361 percorriamo la ripida val Ziolera. Al secondo attraversamento di strada forestale, assistiamo ai lavori di recupero legname post-Vaia: teleferica che porta già dall'alto due o tre tronchi assieme e macchina operatrice che li preleva come stuzzicadenti e li accatasta in ordine. Lavoraccio!
Usciti in campo aperto dopo il bosco, vediamo la nostra mèta.


Ora bisogna decidere se continuare verso malga Ziolera, sempre dentro la valle, o piegare verso sx (nord-ovest) per raggiungere in qualche modo il vallone che scende da forc. del Frate. Approvata all'unanimità la seconda opzione. Altra bella sgambettata per erti pendii erbosi e "rododendrosi" sul versante sud della Ziolera, questo.


Giunti alla quota di malga Ziolera, che vediamo al di là della valle,


troviamo un delizioso sentiierino che sale ad un poggio, cala di pochi metri, sempre in bosco rado, e traversa poi definitivamente verso il vallone della forcella, in ambiente sempre più aperto. Kobang trova tra l'erba del bosco rado una bella brisa. A quella quota! Siamo sui 2100 m!


A questo punto, senza raggiungere la forcella,


scegliamo di salire su dritti sul costolone ("corolà") che scende direttamente dalla cima.


Dopo un incontro da parte di Kobang con vipera assopita tra le zoppe, proseguiamo la dura  - assai faticosa per me - salita.


Gli sfasciumi finali annunciano la cima ormai vicina.


Un classico dalla croce della Ziolera: i tornanti e le serpentine del Manghen.


Si scende per la cresta est, non difficile ma da affrontare con attenzione.


Eccola dal basso.


Sguardo verso il lago delle Buse


e verso la parte alta della val Ziolera.


Dal luminoso versante sud (pur con nuvolaglia che va e viene) ci portiamo sull'ombroso versante nord.


raggiungendo forc. Ziolera,


dalla quale inziamo la discesa a valle. Davanti a noi, a sud, Valpiana e cima del Bortolo, che dovevano essere le nostre mète successive. Le mie gambe hanno detto no!


Passando per malga Ziolera,


scendiamo a valle e ci fermiamo a documentare il lavoro dei "vaisti".



Ce n'è ancora moltissimo da fare e il bostrico avanza!
Il rombo delle moto sulla strada del Manghen ci accoglie a Baessa.
Grazie Kobang, alla prossima.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.860
[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #1 il: 08/09/2021 20:21 »
Percorso

Offline bandurko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 224
  • Sesso: Maschio
[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #2 il: 08/09/2021 23:52 »
Ben tornato sui monti, Pian.
Oggi mi permetto io di correggerti:Cima Ziolera è alta 2478.
Ritorno umilmente al mio posto.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.860
[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #3 il: 09/09/2021 06:30 »
Ben tornato sui monti, Pian.
Oggi mi permetto io di correggerti:Cima Ziolera è alta 2478.
Ritorno umilmente al mio posto.
Grazie per il "ben tornato" e per l'opportuna segnalazione dell'errore di quota, che chiedo al boss di correggere. Conosco l'altitudine, ma lo stanco subconscio ha suggerito una diminuzione di dislivello ;D. Curiosamente sulla cima abbiamo incontrato due tecnici del servizio catasto della PAT che stavano proprio rilevando la quota: ed io l'ho inserita sbagliata!

Offline bandurko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 224
  • Sesso: Maschio
[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #4 il: 09/09/2021 09:36 »
Grazie per il "ben tornato" e per l'opportuna segnalazione dell'errore di quota, che chiedo al boss di correggere. Conosco l'altitudine, ma lo stanco subconscio ha suggerito una diminuzione di dislivello ;D. Curiosamente sulla cima abbiamo incontrato due tecnici del servizio catasto della PAT che stavano proprio rilevando la quota: ed io l'ho inserita sbagliata!

Era evidentemente un refuso. Interessante la presenzadei tecnici, mi ero posto il problema della correttezza delle quote quando ero salito sulla cima delle Stellune, generalmente riportata a q 2605 ma che nelle carte OSM è indicata a quota 2598 e posizionata in prossimità dell'isoipsa 2510, distante da quella che in carta sembrerebbe il punto di elevazione maggiore. In qualche report (non di questo blog) viene indicata una quota superiore ai 2620 che da qualche parte deve essere stata acquisita.
Chiederei pertanto ai più esperti come ci si deve regolare in caso di indicazioni difformi e a quali quote fare riferimento.


Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.778
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #5 il: 09/09/2021 11:36 »
Chiederei pertanto ai più esperti come ci si deve regolare in caso di indicazioni difformi e a quali quote fare riferimento.

quello che è pubblicato sulle mappe, OSM incluse, non sono garanzia assoluta. Bisogna perciò fare riferimento alle fonti ufficiali, ovvero la carta tecnica provinciale (che a sua volta non è però infallibile). Anche IGM di solito è abbastanza affidabile, ma anche questa non è infallibile
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.860
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #6 il: 09/09/2021 13:57 »
Solo un Ente è infallibile e non è né la PAT né l'IGM :).
I due tecnici hanno affermato di lavorare con un GPS "centimetrico" e hanno cercato, senza trovarlo un punto trigomonometrico IGM, finito, a loro parere, sotto il palo verticale della croce (quindi, tornando all'Ente infallibile e ai suoi annessi, possiamo essere supercerti della quota  ;) ;) ;))
Scherzi a parte, ho verificato 3 quote sulle mie mappe.
Croce   PAT 2488.1 (punto all'interno dell'iso. 2480) - IGM 2490
Ziolera  PAT 2477.8 (iso. 2470) - IGM 2478
Stellune   PAT 2593.9 (iso. 2590) - IGM 2605  qui non ci siamo.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.778
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #7 il: 09/09/2021 16:35 »
Solo un Ente è infallibile e non è né la PAT né l'IGM :).
I due tecnici hanno affermato di lavorare con un GPS "centimetrico" e hanno cercato, senza trovarlo un punto trigomonometrico IGM, finito, a loro parere, sotto il palo verticale della croce (quindi, tornando all'Ente infallibile e ai suoi annessi, possiamo essere supercerti della quota  ;) ;) ;))
Scherzi a parte, ho verificato 3 quote sulle mie mappe.
Croce   PAT 2488.1 (punto all'interno dell'iso. 2480) - IGM 2490
Ziolera  PAT 2477.8 (iso. 2470) - IGM 2478
Stellune   PAT 2593.9 (iso. 2590) - IGM 2605  qui non ci siamo.

infatti le quote mica si sono tramandate dai nostri avi... qualcuno si è preso la briga di misurarle con gli strumenti  ;D Ora col sistema gps le rilevazioni sono ovviamente più facili
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.716
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #8 il: 09/09/2021 21:52 »
La brisa,315grammi pesata a casa,era per l'esattezza a 1992 m di quota.Per il resto il bosco ed i prati erano con pochissimi funghi.Il micelio si estende per centinaia e talvolta miglia di metri rispetto a dove compare il corpo fruttifero;inoltre è in stretta connessione biologica con le radici degli alberi:mi vien da pensare che la devastazione di vaia e del bostrico abbia una certa influenza sulla presenza dei funghi.
La vipera era molto reattiva:ho provato più volte a farla "mettere in posa" ed anche a prenderla in mano per ritrarla al meglio.Di solito ci riesco,ma questa era davvero poco collaborante!



Ancora più in quota,ormai prossimo alla cima ho incontrato anche questa raganella dallo splendente colore.



Rapaci che danzavano tra i calivi e cavalli al pascolo sono state le altre gradite presenze animali durante la simpatica gita.


Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.716
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #9 il: 09/09/2021 23:00 »
E questo è il nostro percorso riportato su FatMap,dove è possibile vederlo animato (come in ayvri o simili), con una ottima cartografia in 3D.
La app gratuita si connette col mio SuuntoTraverse,ma credo anche con altri devices.



Direi che siamo stati il più possibile sulla linea di massima pendenza e anche la più diretta.

Offline Rockthemountain

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Predaia Fraz Mollaro TN
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #10 il: 10/09/2021 13:27 »
E questo è il nostro percorso riportato su FatMap

Ma guarda che bella App 😉
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi!

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.716
Re:[LAGORAI] Cima Ziolera m 2478
« Risposta #11 il: 10/09/2021 15:56 »
Hy Rock....  ,vedo che la utilizzi da un pò.Io la ho "scoperta" con le varie funzioni del Suunto e la utilizzo anche per tracciare i voli in parapendio quando faccio hike&fly.
Per i voli di cross adopero Air di Twonav e uno strumento vario-gps dedicato.
« Ultima modifica: 10/09/2021 15:57 da kobang »