Autore Topic: Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze  (Letto 701 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.190
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« il: 19/09/2020 22:41 »
Dopo un anno di pausa la pattuglia veneta si ritrova. L’obiettivo è il Lago d’Ezze. Io, Edel, Oma, consorti e Bruna66 (finalmente aggiunta) facciamo il percorso più breve, partendo dalla Busa delle Mee (raggiunta dalla provinciale Telve - Torcegno - Ronchi - Roncegno per la verità mettendo a dura prova i fondi delle autovetture), mentre Danj e Paolo salgono direttamente da Suerta per fare anche il giro del Sasso Rotto.  Siamo già a quota 1715 m, quindi in breve si apre lo sguardo verso la testata della valle. Di fronte a noi le tre cime di Saleri e Forcella Mendana. La mattina ha poche nuvole, ed i colori sono splendidi, sul ciglio della strada dei sorbi sfoggiano già le bacche di un intenso colore rosso. Dopo poco si vede già Malga Sette Selle, e a sinistra si comincia ad intravedere il gruppo Sasso Rotto – Cima d’Ezze. Raggiungiamo Malga Sette Selle, sosta acqua e procediamo per la strada da dove dovremmo incrociare il sentiero che porta a Forcella Sasso Rotto, da dove si staccherebbe poi la traccia non segnata, ma indicata da ometti, che permette di passare direttamente alla testa della val d’Ezze. Ma complici le nostre chiacchiere non vediamo la prima deviazione e proseguiamo verso forcella Mendana. Accortisi dell’errore decidiamo di tagliare fuori sentiero, visto le pendenze accettabili, verso la forcella. Unica insidia, qualche acquitrino. Una volta “scollinato”, la discesa al lago è facile. Lì incontriamo Danj e Paolo e, sulle sponde del lago sormontato dall’imponente Sasso Rotto, pranziamo. Peccato per il cielo, rannuvolatosi ampiamente. I panorami comunque spaziano verso tutta la valle, vediamo chiaramente in basso la malga d’Ezze. Dopo una lunga e piacevole pausa, iniziamo il ritorno seguendo la traccia, segnalata da qualche ometto. Ma al di là della forcella la traccia svanisce tra i rododendri, gli ometti non si vedono più, anzi si vedono resti di ometti distrutti, e ci infognamo tra infidi cespugli di rododendri e una bella sassaia. Facendo tesoro di tutte le  esperienze lette qua, riusciamo a superarla senza danni e a incrociare la strada per Forcella Mendana ancora più a est del tratto di andata. Bè vorrà dire che abbiamo fatto esercizio. A Malga Sette Selle ci separiamo, mentre Danj e Paolo scendono verso la bella valle di Suerta noi ritorniamo a Busa delle Mee lungo il percorso d’andata, di nuovo sotto il sole ed accompagnati dagli splendidi colori, e dalle cime di oltre Brenta che con il calare del sole diventano sempre più nitide, fino a veder riapparire la Valsugana.
Piacevole fuori programma all'osteria "Le betulle", che per disponibilità e genuinità ci sentiamo di consigliare

Di seguito alcune immagini

La conca dei Sette Laghi

Le cime Salieri e forcella Mendana

Si vede Malga Sette selle

E adesso più vicina
« Ultima modifica: 19/09/2020 23:27 da southernman »

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.190
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #1 il: 19/09/2020 22:49 »
La malga dall'alto ed i monti dell'Altopiano dei Sette Comuni in controluce

Perplessi cerchiamo il sentiero

In vista della forcella

Si scende verso il lago


Continua.....

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.190
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #2 il: 19/09/2020 22:56 »
Il lago, e dietro il Sasso Rotto e Cima d'Ezze

Val d'Ezze con Malga d'Ezze

Saluto al lago mentre si risale

Un pò di ravanamenti

Continua......

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.190
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #3 il: 19/09/2020 23:02 »
Cambia la luce, si vede meglio l'Altopiano

E adesso ancora meglio

Un magnifico sorbo

Ed un piccolo pianoro con una croce solitaria (presente da tanti anni, l'ho ritrovata in una foto del 2006)

Reportage completo qui
http://marc1.altervista.org/foto1.php?fotoAttuali=Lago-D-Ezze_200913

Ciao!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.564
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #4 il: 20/09/2020 12:41 »
Sono sempre posti bellissimi, bravi, sono tra quelli che preferisco... :)

Offline bandurko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 192
  • Sesso: Maschio
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #5 il: 20/09/2020 15:44 »
Nel mio caso è un angolo di Lagorai che non ho mai avuto occasione di esplorare. Avevo letto altre relazioni fatte in zona, ma dopo aver letto questa penso che la inserirò fra le prossime mete prioritarie. Penso che si presti ad essere compiuta anche in autunno avanzato.
Complimenti a tutto il gruppo.

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.020
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #6 il: 20/09/2020 18:12 »
Grazie Marcello per la tua bella relazione e per i tuoi ottimi scatti, fatti sempre con grande con passione.
Ogni volta è un immenso piacere ritrovarsi e si capta che lo è per tutti. Questo forum ci ha fatto conoscere, poi incontrare e spero si possa continuare nel tempo ad individuare, nel corso dell'anno, una giornata da trascorrere in compagnia.
E' una camminata molto appagante, in luoghi che amo tanto,  e che abbiamo fatte varie volte. Non ci era mai successo però di non accorgerci del sentiero da prendere dopo la Malga Sette Selle ... evidentemente eravamo ben impegnati a raccontarcela, dopo un anno che non c'incontravamo  :D   
Grazie a tutti i partecipanti, è stato bello rivedervi e grazie a Bruna che si è aggiunta al gruppetto veneto portando anche una torta squisita di cui non è rimasta neanche una briciola-
 
Mi permetto di inserire anche qualche mia foto 


Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.020
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #7 il: 20/09/2020 18:13 »
 :)
« Ultima modifica: 20/09/2020 18:15 da edel »

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.020
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #8 il: 20/09/2020 18:19 »
Nel mio caso è un angolo di Lagorai che non ho mai avuto occasione di esplorare. Avevo letto altre relazioni fatte in zona, ma dopo aver letto questa penso che la inserirò fra le prossime mete prioritarie. Penso che si presti ad essere compiuta anche in autunno avanzato.
Complimenti a tutto il gruppo.

Premetto che l'autunno è la mia stagione preferita, ma qui al lago d'Ezze a novembre ho trovato giornata e colori spettacolari.

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.739
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #9 il: 20/09/2020 18:23 »
Sono fermo da tre mesi esatti, 20 giugno ultima escursione. Questi scatti (fotografici) fanno male...

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.020
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #10 il: 20/09/2020 18:33 »
Sono fermo da tre mesi esatti, 20 giugno ultima escursione. Questi scatti (fotografici) fanno male...

Mi spiace Pian e ti auguro col cuore di poter ritornare quanto prima sui monti.  Coraggio! Il marito ed io siamo stati fermi minimo 7-8 mesi e stavo perdendo le speranze di recuperare, invece con calma stiamo ripartendo :D Ciao!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.564
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #11 il: 21/09/2020 14:53 »
Sono fermo da tre mesi esatti

come mai?

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.739
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #12 il: 21/09/2020 15:40 »
Nulla di grave. Faticosi impegni familiari.

Offline danj

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 296
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #13 il: 21/09/2020 21:58 »
Grazie Marcello per il preciso reportage e le foto sempre super. E grazie soprattutto per aver organizzato questa escursione che ci ha permesso d'incontrarci anche quest'anno e di aggiungere Bruna alla nostra comitiva veneta di GIM.
Con l'occasione ho avuto modo di poter iniziare a conoscere questa parte di Lagorai a me sconosciuta. Inutile dire che non mi ha delusa affatto.
Aggiungo qualche foto del tratto percorso da Suerta a forcella d'Ezze.
Ciao a tutti!


la valle che si risale da Suerta con sullo sfondo dell'Altopiano dei Sette Comuni



in vista di malga Sette Selle


la bella valle


dalla malga verso forcella del Sasso Rotto


quasi alla forcella




la bella strada militare attraverso cui si effettua il giro del Sasso rotto per arrivare a forcella d'Ezze


il lago d'Ezze dall'omonima forcella

Offline bruna66

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 79
  • Sesso: Femmina
  • nel suo silenzio....mi ritrovo
  • località di residenza: martellago venezia
Re:Da Busa delle Mee al Lago d'Ezze
« Risposta #14 il: 23/09/2020 23:51 »
E' stata una giornata fantastica per cui devo ringraziare questo forum ed il magico Lagorai per avermi fatto conoscere delle belle persone con cui condividere l'amore per la montagna e per questa fantastica catena montuosa .. bellissimo il lago d'Ezze con gli ultimi eriofiori nella riva sud scossi dal vento...stupendo il rumore del vento nel silenzio rotto solo dalle nostre voci e dalle simpaticissime marmotte che qui non sono certo abituate alla presenza dell'uomo e solo da lontano si lasciano guardare per poi correre veloci a rifugiarsi nelle loro tane ... spero di tornarci magari risalendo la valle di Suerta che dev'essere bellissima ... magico, solitario, profondo a volte forse quasi ostico nella sua asprezza e nei suoi colori ... meraviglioso Lagorai