Autore Topic: Info Translagorai: tappe, consigli, bivacchi, attrezzatura etc  (Letto 97750 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.886
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Riprendo il thread con l'intenzione di raccogliere qui tutte le info necessarie.
Ad iniziare dall'eccellente lavoro di Nantes che ha steso un programma per tappe su file xls, qui in allegato.
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.917
Complimentiiiiiiiiiii!!!!

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.887
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Sollevo di nuovo questo thread perchè io la ho in testa sta cosa...

Ieri parlando con un'amica mi ha detto che lei l'ha fatta e ha dormito nelle trincee della guerra.... ed è andata ccon un gruppo di ragazzi di un'associazione...

voi che ne dite? che ne pensate?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.886
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Sollevo di nuovo questo thread perchè io la ho in testa sta cosa...

Ieri parlando con un'amica mi ha detto che lei l'ha fatta e ha dormito nelle trincee della guerra.... ed è andata ccon un gruppo di ragazzi di un'associazione...

voi che ne dite? che ne pensate?

cosa vuol dire nelle "trincee di guerra"? Mi sembra una stupidaggine... :)  Forse alludeva a qualche bivacco che è stato realizzato?
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Sollevo di nuovo questo thread perchè io la ho in testa sta cosa...
Ieri parlando con un'amica mi ha detto che lei l'ha fatta e ha dormito nelle trincee della guerra.... ed è andata ccon un gruppo di ragazzi di un'associazione...
voi che ne dite? che ne pensate?
Non so cosa intendesse la tua amica ma...di sicuro posso dirti per esperienza personale che in certi posti e a certe altitudini, dormire scomodi equivale a non dormire. Specie se dormi sotto le stelle e sopra i 2000 mt.
Forse dormire nelle trincee lei intende in qualche grotta o buco scavato dai militari un secolo fa? Peggio ancora. Quel che rimane delle grotte e delle trincee della prima linea sul lagorai, da quel che ho visto, è solitamente buio, sporco, umido se non allagato e offre tutto fuori che un piano di appoggio comodo per un eventuale materassino o/o tenda di ricovero.
Poi, oddio, in certi frangenti, di necessità si fa virtù.
Viceversa, anche senza perdere tanta quota al termine di tappa, si possono sfruttare i numerosi baiti e/o bivacchi e/o rifugi che si trovano durante il percorso.
Vorrei dire che la lunghezza delle mie tappe l'ho decisa proprio in funzione dei pernotti ;)
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanità, l'avidità, la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
es:
la mia prima notte l'ho passata in tenda a 30cm dalla sponda del lago Erdemolo appoggiato su 5 mq di erbetta fresca e soffice; ho dormito sebbene il temporalone perchè la stanchezza era di +.
la seconda notte ho appoggiato la tendina a mezzo metro dall'acqua del lago delle Buse. Notte stellata magnifica. Dormito dalle 21.30 alle 05.00.
la terza notte l'ho passata al bivacco Teatin. E' appunto una grotta e il soffitto sgocciola. Già quello era sufficiente a svegliarmi. Inoltre tirava vento forte e ci sono molti spifferi.
La quarta notte l'ho passata al bivacco Paolo e Nicola. Quasi non ho dormito dalla mangiata fatta con gli altri ospiti di passaggio.
Dormire in trincea la vedo duretta...
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanità, l'avidità, la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.887
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
molto bene!!
Come la vedete se piazzassi una tenda ben salda su una cima???
Dovrebbe essere stupendo una foto della mia tenda sulla cima e il tramonto dietro!!

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
molto bene!!
Come la vedete se piazzassi una tenda ben salda su una cima???
Dovrebbe essere stupendo una foto della mia tenda sulla cima e il tramonto dietro!!
no comment :)
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanità, l'avidità, la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.887
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii    ;D ;D ;D ;D ;D

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
cima Cauriol vorrei è ottima per piantare una tendina ben salda!
Una cima erbosa e a panettone.
La migliore!!! ;D
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanità, l'avidità, la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.887
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Info Translagorai: tappe, consigli, bivacchi, attrezzatura etc
« Risposta #10 il: 14/06/2011 12:30 »
cima Cauriol vorrei è ottima per piantare una tendina ben salda!
Una cima erbosa e a panettone.
La migliore!!! ;D

Provo affetto nei tuoi confronti in questo momento!! Vorrei provarla in un week end con l'assoluta certezza di una notte serena in loco!!!

Offline enry69

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 486
  • Sesso: Maschio
Info Translagorai: tappe, consigli, bivacchi, attrezzatura etc
« Risposta #11 il: 14/06/2011 13:05 »
 ;D ;D ;D ;)
"Tra le montagne mi sforzo di perfezionarmi fisicamente e spiritualmente. In loro presenza cerco di capire la mia vita, di neutralizzare la vanità, l'avidità, la paura. Esamino il mio passato, sogno il futuro e avverto in maniera particolarmente acuta il presente. Ad ogni impresa rinasco".  AB

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.886
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Info Translagorai: tappe, consigli, bivacchi, attrezzatura etc
« Risposta #12 il: 14/06/2011 13:18 »
Non so cosa intendesse la tua amica ma...di sicuro posso dirti per esperienza personale che in certi posti e a certe altitudini, dormire scomodi equivale a non dormire. Specie se dormi sotto le stelle e sopra i 2000 mt.
Forse dormire nelle trincee lei intende in qualche grotta o buco scavato dai militari un secolo fa? Peggio ancora. Quel che rimane delle grotte e delle trincee della prima linea sul lagorai, da quel che ho visto, è solitamente buio, sporco, umido se non allagato e offre tutto fuori che un piano di appoggio comodo per un eventuale materassino o/o tenda di ricovero.
Poi, oddio, in certi frangenti, di necessità si fa virtù.
Viceversa, anche senza perdere tanta quota al termine di tappa, si possono sfruttare i numerosi baiti e/o bivacchi e/o rifugi che si trovano durante il percorso.

concordo con enry anche se lo stesso discorso potrebbe esser fatto per certi bivacchi, non di rado sporchi, umidi, puzzolenti e pieni di insetti e bestie strane... Resto sempre convinto che la propria tenda sia il posto migliore, più *pulito* e asciutto che si possa desiderare :)
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.886
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Info Translagorai: tappe, consigli, bivacchi, attrezzatura etc
« Risposta #13 il: 14/06/2011 13:23 »
molto bene!!
Come la vedete se piazzassi una tenda ben salda su una cima???
Dovrebbe essere stupendo una foto della mia tenda sulla cima e il tramonto dietro!!

alan, fermati un attimo e ragiona. La cima di una montagna di solito è il posto peggiore. La tenda va messa anzitutto in un posto riparato dal vento, quindi in piano ma a distanza da possibili avvallamenti che convoglino acqua (se arriva un bel temporale notturno non penso tu voglia abbandonare precipitosamente in mutande la tenda che si allaga giusto?  ;D)
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline Alan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3.887
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Caden
Info Translagorai: tappe, consigli, bivacchi, attrezzatura etc
« Risposta #14 il: 14/06/2011 14:35 »
alan, fermati un attimo e ragiona. La cima di una montagna di solito è il posto peggiore. La tenda va messa anzitutto in un posto riparato dal vento, quindi in piano ma a distanza da possibili avvallamenti che convoglino acqua (se arriva un bel temporale notturno non penso tu voglia abbandonare precipitosamente in mutande la tenda che si allaga giusto?  ;D)

Io ho premesso in condizioni di assoluta stabilità !! Cii penso su 2000 volte prima di fare una cosa così!! Ma per provarla una volta non sarebbe male.. la mia idea è fare più la foto che altro!! Poi se voglio svegliarmi e vedere il paesaggio "paura" allora magari mi metto in costa da qualche parte.. Magari parleremo anche più avanti di "DOVE" installare una tenda per passare la notte :)