Autore Topic: Cosa succede ad Asolo?  (Letto 18645 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.745
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Cosa succede ad Asolo?
« il: 29/10/2014 21:28 »
Finalmente avevo trovato degli scarponi comodi, marca Asolo. Il primo paio è andato molto bene per la comodità ma male per la tenuta acqua, nonostante fosse in goretex, e male per la tenuta complessiva dello scarpone: praticamente da buttare dopo neppure un anno e mezzo!
Col secondo paio di Asolo è andata ancora peggio: comodissimi come calzata ma dopo appena 3 mesi le suole si stanno già staccando! :((
Ma cosa succede ad Asolo? Una volta era ritenuta una ottima marca ma, almeno a giudicare dalla mia esperienza, direi che non ci siamo!  >:(
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.372
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #1 il: 30/10/2014 07:52 »
Come avevo scritto anni fa, ad un mio paio di scarponi Asolo, si era staccata completamente la suola, me li hanno rimessi a nuovo, compreso la sostituzione dei lacci.
Prova a contattarli con me si sono dimostrati molto disponibili.
Per quel che riguarda il passaggio dell' acqua nonostante il Goretex, contatta direttamente Goretex, loro garantiscono la membrana, assieme al produttore dello scarpone o del capo di abbigliamento che contiene la membrana.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.745
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #2 il: 30/10/2014 08:40 »
Sì hanno detto che mi cambiano le suole. Però dopo appena 3 mesi di utilizzo, mi sarei aspettato almeno il cambio di scarponi e tante scuse. Per il primo paio purtroppo ho perso lo scontrino... :(
Certo sono molto sconcertato dall'accaduto: non è accettabile la suola che si scolla dopo poche uscite... Specie di scarponi non comprati in qualche bancarella ma da una marca di prestigio come Asolo... :(
Tra pantaloni difettosi che si arricciano sulle caviglie (great escape), scarponi che non tengono l'acqua o si disfano (Asolo e una volta anche la Sportiva, che li ha prontamente sostituiti), o sono particolarmente sfortunato io o davvero viene il dubbio che ormai si risparmi anche sui materiali...
« Ultima modifica: 10/11/2014 15:45 da AGH »
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.372
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #3 il: 30/10/2014 09:56 »
Proponiti ai produttori come  " collaudatore "  ;)

Offline Normanno

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 346
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Campagna Lupia (VE)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #4 il: 31/10/2014 10:20 »
Sì hanno detto che mi cambiano le suole. Però dopo appena 3 mesi di utilizzo, mi sarei aspettato almeno il cambio di scarponi e tante scuse. Per il primo paio purtroppo ho perso lo scontrino... :(
Certo sono molto sconcertato dall'accaduto: non è accettabile la suola che si scolla dopo poche uscite... Specie di scarponi non comprati in qualche bancarella ma da una marca di prestigio come Asolo... :(
Tra pantaloni difettosi che si arricciano sulle caviglie (great escape), scarponi che non tengono l'acqua o si disfano (Asolo e una volta anche la Sportiva), o sono particolarmente sfortunato io o davvero viene il dubbio che ormai si risparmi anche sui materiali...

Condivido pienamente il pensiero di AGH! Passi per il pantaloni che diventano a "zampa d'elefante" ma gli scarponi non sono un accessorio in montagna! Specie per chi come AGH spesso fa percorsi fuori sentiero ed in zone poco o per nulla battute trovarsi scalzi d'improvviso a causa del tradimento di un paio di scarponi nuovi non è tanto da ridere! Un tempo le suole erano cucite al resto e quindi era assai improbabile trovare suole abbandonate in giro sulla montagna. Oggi non è più così raro! :(

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.745
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #5 il: 31/10/2014 10:34 »
La cosa preoccupante è che questi difetti si manifestino non dopo anni d'uso ma addirittura dopo pochi mesi!
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline Renzo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 403
  • località di residenza: Civezzano (TN)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #6 il: 31/10/2014 16:49 »
La cosa preoccupante è che questi difetti si manifestino non dopo anni d'uso ma addirittura dopo pochi mesi!

Non per difendere Asolo, ma dipende anche uno cosa ci fa in quei pochi mesi. Per qual poco che si vede, ma magari sbaglio, sembrano scarponcini leggeri, roba da passeggiate su "sentiero" (leggi forestale).
Certo che se magari ci hai fatto super ravanate camminando per giornate su terreni impegnativi o su pietraie, l'usura eccessiva si potrebbe anche spiegare.
Ho dei vecchi Lowa, pesanti, quasi completamente in cuoio, risuolati l'anno scorso dopo 13 anni, so che posso infilare i piedi ovunque senza che succeda nulla, i nuovi Aku, leggerissimi, in goretex presi per le ciaspole so che se li infilo tra le rocce devo stare attento perchè se sfrego troppo di sicuro si rovinano o si strappa qualche cucitura laterale.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.745
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #7 il: 31/10/2014 17:20 »
nessuna attività distruggente. Ma poi parliamo di appena tre mesi eh, non tre anni...
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline ciano

  • Full Member
  • ***
  • Post: 210
  • Sesso: Maschio
  • Salve a tutti sono Luciano (Ciano)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #8 il: 31/10/2014 17:22 »
Beh...avendo lavorato qualche anno a far scarpe sportive...credo di sapere qualcosa:

1) Goretex garantisce?............bisogna vedere come e stato fatto il lavoro di cucitura/saldatura dei pezzi .

2) come tutte le ditte ormai si affidano a laboratori all'estero...e chi ci è stato sà come lavorano.

3)come si usano? è vero...ma in tre mesi credo che con tutta la buona volontà "distruttiva" sia difficile ridurre gli scarponi di AGH come mostrati in foto.

Io ho un paio di Dolomite pagati (fine serie) 70 € 3 anni fà...e ancora vanno per almeno altri 2

Offline Renzo

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 403
  • località di residenza: Civezzano (TN)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #9 il: 31/10/2014 18:04 »
...
3)come si usano? è vero...ma in tre mesi credo che con tutta la buona volontà "distruttiva" sia difficile ridurre gli scarponi di AGH come mostrati in foto.
...

E' per quello che bisognerebbe sapere che modello sono e quanto ci ha camminato. Tre mesi se esci una volta ogni 15 giorni e fai 10km sono una cosa, se esci un giorno si e uno no e fai 20 km un'altra.
In 10.000 km puoi distruggere un treno di gomme da 800 euro o intaccare minimamente uno da 200 guidando alla stessa maniera. Quelle da 800 sono una fregatura? No, la differenza è che quelle da 800 euro son gomme più morbide che ti garantiscono maggior tenuta, ma si consumano prima, quelle da 200 son dure come il legno e alla prima curva voli...  :)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.745
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #10 il: 31/10/2014 18:15 »
Assicuro un uso assolutamente normale, tra l'altro alternati con le scarpe basse...
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline iw6bff

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.372
  • località di residenza: montecchio Pu
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #11 il: 31/10/2014 18:23 »
Comunque da quando sono rimasto praticamente scalzo ( mi è successa la stessa cosa ) nello zaino porto sempre del  "nastro americano" ;D

Offline Riccardino

  • Newbie
  • *
  • Post: 18
  • località di residenza: Zambana TN
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #12 il: 01/11/2014 21:16 »
Sicuramente c'è stato qualche problema di fabbrica, o mescole delle suole o colle. Con tutto l'esternalizzazione che stanno facendo le ditte di abbigliamento e la continua uscita di nuovi prodotti sul mercato i problemi di industrializzazione dei prodotti è molto aumentata. Note marche di motociclette fanno fare da tester ai clienti finali ormai da anni...

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.745
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #13 il: 22/01/2015 19:05 »
Asolo mi ha rimesso a nuovo le suole delle scarpe, senza spesa e con lettera di scuse per l'accaduto. Mi ritengo quindi soddisfatto dell'assistenza post vendita. Certo la perplessità riguardo a suole che si scollano dopo pochi mesi purtroppo resta. Comunque tutto è bene quel che finisce bene :)
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline Man

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 739
  • Sesso: Maschio
Re:Cosa succede ad Asolo?
« Risposta #14 il: 22/01/2015 23:17 »
Personalmente penso che ti avrebbero dovuto cambiare il prodotto, comunque la lettera di scuse e' un buon gesto...
Io avevo avuto una esperienza simile con delle Dallape', addirittura dopo tre-quattro uscite, e come sai non sono uno da trenta chilometri a gita...Mi avevate incoraggiato a riportagliele e sono sicuro che avrei ricevuto un trattamento cortese, ma date le mie difficoltà' logistiche (le rade volte che vengo a Trento devo fare sempre tutto super di corsa), e anche per una certa perdita di fiducia, mi sono ricomprato le mie amate Meindl che forse sono un po' più care ma mai mi hanno deluso.
Aut tace aut loquere meliora silentio (taci o di' cose che siano migliori del silenzio)