Autore Topic: Meteo iper instabile  (Letto 621 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.669
Meteo iper instabile
« il: 05/09/2021 14:14 »
Oggi,ome molto spesso in questi mesi,ero in volo sulla Valsugana col parapendio.
E' stato molto interessante assistere al velocissimo sovrasviluppo di cumuli,con relativi scarichi di pioggia brevi,ma intensi che si sono concentrati su piccole aree.Oggi sembrava in zona Val di Sella e forse Borgo.
Contemporaneamente la direzione del vento prevalente ha subito importanti variazioni di provenienza e forti cambiamenti di intensità.Oltre al cumulo in degenerazione nella zona Portule,ne è cresciuto uno velocissimo da dietro la Panarotta.
Questi eventi quando si è in volo fanno sentire molto chiaramente quanta energia si generi:aumenta la turbolenza,ci sono rapidi sbalzi termici ecc.
La base delle nubi si è poi abbassata su Panarotta e verso est a quota 1600 m,il cumulone  verso Sella si è espanso e scurito,parzialmente dissolto con perdita di energia,per diventare una nube più nera,estesa e a quota tale da coprire le cime.
Questo tipo di evoluzione ci accompagna da mesi e sicuramente si spiega studiando i grandi cambiamenti dei regimi termici in Europa e non solo,le importanti anomalie nello scorrimento e scambio termico delle correnti oceaniche ecc.
Tutto questo per dire che in questi tempi l'evoluzione meteo in montagna è particolarmente veloce,spesso con cellule temporalesche importanti,magari molto localizzate.Tale situazione deve indurre a "prendere con le pinze" le previsioni standard per una gita e ricordarsi di essere ben attrezzati per qualsiasi evenienza....

Offline fililu

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 290
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Besenello
Re:Meteo iper instabile
« Risposta #1 il: 05/09/2021 20:29 »
Grazie, molto interessante.
In effetti ultimamente le previsioni sono poco affidabili, specie in montagna.