Autore Topic: Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792  (Letto 6345 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.605
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« il: 18/03/2013 16:41 »

Dalla cima del Monte Maggio verso il Coston dei Laghi e, sullo sfondo, il Pasubio

In realtà avevo intenzione di tentare la salita-traversata al Pasubio da Giazzera ma, non conoscendo le condizioni della neve, ho preferito fare un giro alternativo simile per esposizione, per saggiare la consistenza del manto nevoso. Inoltre il meteo non era troppo rassicurante visto che prevedeva un peggioramento dal pomeriggio, e trovarsi sul Pasubio con la nebbia non mi pareva il caso. La scelta è caduta quindi sul più abbordabile Monte Maggio m 1856, sopra Passo Coe, sentito nominare tante volte per il suo panorama ma mai fatto.


Il punto di partenza presso la strada provinciale: si distingue la Base Tuono e in lontananza il Monte Maggio

Quando arrivo a Passo Coe c’è una bolgia di sciatori, scendo verso Malga Zonta per sfuggire al taglieggiamento dei parcheggi a pagamento (!) e al primo slargo lungo la strada ne approfitto. Calzate le ciaspole m’involo per ampie e candide distese alla ricerca del sentiero 124. Una piacevole sorpresa: la neve tiene benissimo e non si sprofonda. Qua e là ci sono accumuli sventati di neve farinosa,10-20 cm al massimo. Ravano a intuito nel bosco finché intercetto il 124, che nell’ultima parte è in realtà è una strada militare che percorre la dorsale nord del Monte Maggio. Nessun problema dunque, man mano che si sale il paesaggio si fa spettacolare.


Le spianate sono punteggiate di baite


Il traversone finale alla cima lungo la vecchia strada militare che coincide col sentiero 124


Sogli Bianchi in primo Piano, sullo sfondo il Pasubio


Carè Alto sullo sfondo, al centro la catena tra Stivo e Cornetto, Finonchio in primo piano


La dorsale est del Monte Maggio con la Cima di Valscura


Ultimi metri alla cima

Non “bellissimo” l’ultimo traversone in costa prima della cima, ma il manto sembra sicuro traversando in cima il costone molto ripido. In caso di pericolo conviene salire direttamente sulla dorsale. Con un ultimo strappino sono sulla cima con enorme croce in ferro. Davvero strepitoso il panorama a 360 gradi. Pareva freddo ieri ma oggi si sta d’incanto, in cielo non una nuvola. Bello il crinale con cornicioni fino al Coston dei Laghi, che però preferisco non fare.




http://dl.dropbox.com/u/3668401/panoramiche/monte_maggio/montemaggio130316.html
Foto panoramica a 360° (apri a tutto schermo con l'ultima icona in basso a dx per una visione migliore)

Vedo il Pasubio da lontano, con le sue vaste  propaggini, un dedalo di avvallamenti prevedibilmente non semplicissimo da affrontare. Bighellono sulla cima del Monte Maggio un bel po’, studiando le cime circostanti e facendo foto. Come previsto il tempo inizia a peggiorare da sud, il Pasubio sta per essere avvolto dalle nuvolaglie.


Cornetto e Vigolana visti da sud


Cima di Monte Maggio, sullo sfondo il Pasubio


Panoramica dal Col Santo al Pasubio


Pasubio con Cima Palon e i due "denti", italiano ed austriaco


In vetta al Monte Maggio


Monte Maggio e vista verso NE

La salita è stata breve, decido di provare a scendere la dorsale est verso Cima Valscura. Contrariamente a quanto faccio di solito non ho osservato bene l’ipotetica discesa, la cresta sembra fattibile ma poi? Inizio la discesa per l’ampia dorsale, che però poi si restringe prima di salire a Valscura.


Discesa verso Cima Valscura per l'ampia dorsale


Cima di Valscura

Attraverso un piccolo ma suggestivo labirinto di gobboni e vallette, quindi sono sulla crestina finale, non difficile ma da fare con un minimo di attenzione perché a est ci sono precipizi mica male con canaloni ripidissimi. In breve sono su Cima Valscura 1792, anche questa con notevole panorama.


Da Cima Valscura verso Monte Maggio

Il tempo peggiora rapidamente a sud, affretto la discesa per la cresta, affilata in cima ma poi abbastanza comoda. I fianchi sono molto scoscesi, impossibile scendere con le ciaspole, mentre scendo aguzzo la vista cercando un varco verso la piana. Arrivato a quota 1656, dove c’è un grosso cippo con la scritta Confine Tirolese - Confine Comunale e la data 1853, e trovo quello che temevo: una ripida scarpata mi divide dalla parte pianeggiante più in basso.


La discesa da Cima Valscura


Il grosso cippo confinario

Piego verso nord nel bosco ripido, i traversoni sono problematici, nei tratti con neve farinosa le ciaspole “partono” verso valle. Con discesa laboriosa e faticosa calo di quota nel bosco rado, spesso abbranco le piante per arrestare la discesa affannosa :) Bisogna stare attenti perché il bosco diventa fitto e qua e là ci sono salti di roccia. Ravanando riesco a trovare un varco e uscire sul piano presso una grossa dolina a m 1510 dove c’è uno strumento meteorologico. Proseguo intercettando la pista da sci di fondo, che seguo per un tratto, quindi taglio verso la ex base Nato coi missili.


Fine della discesa presso la grande dolina


Base Tuono


Per le ampie distese punteggiate di baite rientro alla macchina

Mi giro indietro e vedo Cima Valscura tra le nuvolaglie, appena in tempo :). Tagliando per belle distese punteggiate di piccole baite in pietra, raggiungo infine la macchina, sano e salvo anche stavolta :) Sviluppo 9 km, disl. 400 m scarsi.

Il percorso

« Ultima modifica: 14/01/2015 22:11 da AGH »

Offline southernman

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.198
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Dolo
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #1 il: 18/03/2013 17:45 »
Così vuoto appena lontano dal passo. Anch'io 15 anni fa, quando andai a Passo Coe per una giornata (disastrosa!) di fondo, mi ricordo una bolgia pazzesca. Molto bello. Ma a cosa doveva servire la base Tuono, a difenderci dai cimbri  ;D ?

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.605
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #2 il: 18/03/2013 17:51 »
Così vuoto appena lontano dal passo. Anch'io 15 anni fa, quando andai a Passo Coe per una giornata (disastrosa!) di fondo, mi ricordo una bolgia pazzesca. Molto bello. Ma a cosa doveva servire la base Tuono, a difenderci dai cimbri  ;D ?

:) qui breve storia e foto della Base Tuono

Comunque lasciata la bolgia al passo si trova ben presto la solitudine nei boschi. In vetta c'era gente, essendo abbastanza facile è frequentata, ma  nulla di drammatico perché arriva alla spicciolata. Meravigliosamente deserti e selvaggi gli scenari verso il Pasubio...
Peccato che ora dovrò rimandare a chissà quando la traversata-salita a Cima Palon, sarà venuto 1 metro di neve almeno e prima che si assesti... :(

Offline P52

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 421
  • Sesso: Maschio
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #3 il: 19/03/2013 12:33 »
Valscura o Gusella?

Sempre bello il M.te Maggio, pensa che il sentiero militare continua fino al m. Majo, tutto il crinale a partire da c. Grama costituiva praticamente la prima linea A.U.; una ravan...passeggiata interessante ma completamente priva di qualsiasi punto di appoggio e di rifornimento d'acqua.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.605
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #4 il: 19/03/2013 15:22 »
Valscura o Gusella?

Sempre bello il M.te Maggio, pensa che il sentiero militare continua fino al m. Majo, tutto il crinale a partire da c. Grama costituiva praticamente la prima linea A.U.; una ravan...passeggiata interessante ma completamente priva di qualsiasi punto di appoggio e di rifornimento d'acqua.

sulla mia carta dice Valscura... a te risulta Gusella? Comunque sono bei posti, il versante est del Pasubio mi pare molto interessante, da tornarci questa estate...

Offline gabi

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 943
  • Sesso: Femmina
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #5 il: 19/03/2013 21:39 »
sulla mia carta dice Valscura... a te risulta Gusella? Comunque sono bei posti, il versante est del Pasubio mi pare molto interessante, da tornarci questa estate...

Confermo Valscura, Val Gusella è più a destra  ;)

Sono luoghi che conosco e che ho frequentato in passato. Interessante l’itinerario indicato da P52 che passa per il M.Maio, Cima Grama, Coston dei Laghi e M.Maggio.
Se posso dare un consiglio, evita la stagione estiva  :P; è preferibile la primavera inoltrata o l' autunno  :)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.605
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #6 il: 20/03/2013 15:33 »
Se posso dare un consiglio, evita la stagione estiva  :P; è preferibile la primavera inoltrata o l' autunno  :)

per il caldo o che altro?

Offline gabi

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 943
  • Sesso: Femmina
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #7 il: 20/03/2013 18:40 »
per il caldo o che altro?

Il caldo naturalmente  :P.       
Se percorri la Valle Scura, la Valle del Laghetto, la Val Gusella o sali al M.Maio  parti da una quota bassa (dislivello intorno ai 1200 m). Cammini per un lungo tratto in mezzo al bosco e d’estate non è il massimo  :'(.
Mi piaceva andare a primavera inoltrata ma da  alcuni anni litigo con  pollini, fazzoletti e  antistaminici  :( e preferisco altre mete  ;)

Se invece fai solo la traversata da Passo Coe a Passo della Borcola puoi andare quando vuoi  ;).

P.S. Belle le foto


Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.368
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #8 il: 21/03/2013 22:54 »
Bell'itinerario ricco di inventiva!  ;) Non si rinuncia mai ad una bella "ravanata" avventurosa eh?  ;D
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.605
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #9 il: 21/03/2013 23:09 »
Bell'itinerario ricco di inventiva!  ;) Non si rinuncia mai ad una bella "ravanata" avventurosa eh?  ;D

mai!!!  ;D Soprattutto un giro ad anello, poiché detesto, se proprio non sono costretto, rifare lo stesso percorso dell'andata.... :)

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.368
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:Monte Maggio m 1856 - Cima Valscura m 1792
« Risposta #10 il: 21/03/2013 23:17 »
mai!!!  ;D Soprattutto un giro ad anello, poiché detesto, se proprio non sono costretto, rifare lo stesso percorso dell'andata.... :)

Quoto pienamente!!  ;D Se si può, giro ad anello!! (in inverno chiudo un occhio alle volte, ma d'estate assolutamente d'obbligo)
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte