Autore Topic: [PASUBIO - CAREGA] Giro del Sengio Alto  (Letto 5153 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.740
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
[PASUBIO - CAREGA] Giro del Sengio Alto
« il: 28/07/2007 07:36 »
Una bellissima escursione nel sud del Trentino al confine con il Veneto, in Vallarsa, nel selvaggio Gruppo del Carega - Pasubio, ovvero il Giro del Sengio Alto. Noi l'abbiamo fatto in inverno ma è consigliatissimo anche in estate. E' un percorso adatto alle ciaspole o sci da escursionismo (sci alpinismo direi di no), con dislivello modesto di poco superiore ai 300 m e con lunghi tratti quasi pianeggianti. Grandiosi e selvaggi i panorami.
   
Il Sengio Alto è un piccolo gruppo isolato di cime racchiuso tra il Passo Pian delle Fugazze a nord e il Passo di Campogrosso a sud. Il versante occidentale a bassa quota è caratterizzato da una serie di dolci colline che digradano verso la Valle delle Trenche, che si prestano magnificamente ad un tranquillo girovagare, con sci o ciaspole, al cospetto delle ardite guglie calcaree del Carega, dette anche Piccole Dolomiti.

Il versante orientale è molto ripido e dirupato ma facilmente attraversabile grazie alla vecchia strada militare della Prima Guerra Mondiale (vedi Grande Guerra in Vallarsa). Il giro del Sengio Alto è una bellissima gita con panorami ampi e molto vari: il percorso, di tipo escursionistico e con poco dislivello (poco più di 300 metri), è facile e sicuro dalle valanghe fino a Malga Boffetal. Dalla malga in poi ci possono essere dei passaggi potenzialmente rischiosi con neve non assestata, specie sotto la Sisilla (che può comunque essere evitata tenendosi più in basso in direzione di Passo Campogrosso), o in qualche canalone del versante orientale lungo la strada militare che rientra a Pian delle Fugazze...
« Ultima modifica: 07/08/2014 00:53 da AGH »
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/