Autore Topic: Morto Erwin Stricker :(  (Letto 2277 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.563
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Morto Erwin Stricker :(
« il: 28/09/2010 16:51 »

Erwin Striker in azione ai tempi della Valanga Azzurra (foto da Alto Adige)

Addio a Erwin Stricker, "Cavallo pazzo" delle nevi
Si è spento stamattina all'età di 60 anni lo sciatore di Bressanone: fu campione italiano di discesa libera e partecipò ai successi internazionali della valanga azzurra di Gustavo Thoeni e Piero Gros. Ultimamente si occupava di promozione dello sci in Cina per conto della Fis

Erwin Stricker ai tempi della valanga azzurra
MERANO, 28 settembre 2010 - E’ morto stamane all’ospedale di Bolzano 48 ore dopo un delicatissimo intervento chirurgico al cervello Erwin Stricker, indimenticabile componente della Valanga Azzurra di Thoeni e Gros. "Cavallo Pazzo", come era soprannominato per la sua estrosità, aveva 60 anni, ed aveva da poco scoperto di avere un tumore al cervello durante una trasferta di lavoro in Cina, patologia che aveva curato con successo già una decina di anni fa. Pur non avendo vinto alcuna competizione a livello mondiale, rimane come uno fra i più emblematici campioni dello sci azzurro. Nato a Mattighofen, in Austria, il 15 agosto 1950, si era trasferito giovanissimo con la famiglia a Bressanone (Bz). Arrivò tardi alle competizioni e quasi per caso. Lavorava infatti come cameriere in un albergo al passo Stelvio e venne notato nell’estate del 1966 dai tecnici della squadra e da Mario Cotelli durante i suoi duelli fra i pali nel tempo libero con i cugini Thoeni (Gustavo e Rolando) che qualche volta batteva.

da http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Sport_Invernali/Sci/28-09-2010/addio-erwin-stricker-711282268714.shtml
« Ultima modifica: 28/09/2010 16:59 da AGH »