Autore Topic: Rete Radio Montana - più sicurezza in montagna con le comunicazioni radio  (Letto 12900 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.601
Le usiamo da tempo in volo parapendio:in aria e senza ostacoli hanno una notevole portata.A terra sono limitate per legge,mi pare pochi km,ma è molto semplice sbloccarle.Molto diffuse le Baofeng 888S (cinesi) nell'ambito vololibero  a livello europeo ed in effetti ne ho una coppia che va alla grande.Hanno molte funzioni utili che basta poco per imparare.ottima la durata delle batterie.
Basetta di ricarica,microfono esterno come accessorio,peso irrisorio.
Prima si usavano le LPD,compatibili con alcune frequenze,con caratteristiche di trasmissione simili.Di queste ho una coppia di Midland se a qualcuno interessano.

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.564
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
In varie occasioni ho avuto modo di apprezzare la grande utilità delle radio in quei casi dove, per molte ragioni, si perde il contatto visivo coi compagni. In certe situazioni risulta impossible comunicare e una radio ti toglie d'impaccio in pochi secondi... Nei casi più problematici si dovrebbe urlare ore, tornare indietro o andare avanti a casaccio, a cercare chi si è attardato o peggio perduto, magari in situazioni di pericolo... Insomma a mio parere, per il poco che  costano, vale la pena averle dietro. Sono anche abbastanza comode da usare e di poco impaccio: si fissano ai lati dello zaino e col microfono a filo direttamente allo spallaccio, sempre pronto alla bisogna.
« Ultima modifica: 25/08/2020 08:33 da AGH »

Offline alpe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • località di residenza: Trento
....A terra sono limitate per legge,mi pare pochi km,ma è molto semplice sbloccarle.Molto diffuse le Baofeng 888S (cinesi) ....
non esiste un limite di km
la distanza è funzione della potenza di uscita e dell'antenna ... a terra si è limitati dall'orografia ... in quota, liberi da ostacoli, la distanza aumenta anche di tanto

i limiti di legge delle PMR 446 sono sostanzialmente tre:
antenna fissa
numero chiuso di canali
potenza massima di 0,5 w

occhio che le Baofeng non rispettano nessuno di questi requisiti

esistono modelli omologati sui quali si può modificare la potenza aumentandola fino a un massimo di 4 o 5 w ... ciò viene proposto perché in certi stati la potenza può essere maggiore ... in Italia però ovviamente scade l'omologazione ... c'è da dire che i parametri di antenna e canali sono facilmente controllabili dalle forze dell'ordine, mentre la potenza maggiorata può essere verificata solo aprendo l'apparato o con prove di triangolazione un po' più complicate

occhio che il mancato rispetto, anche di solo uno dei tre requisiti, comporta il rischio di denuncia PENALE

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.564
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Volevo anche aggiungere che ho preso queste radio solo per comunicare coi compagni di escursione, e non per aumentare la sicurezza in caso di problemi perché, da quanto ho capito (non mi intendo di trasmissioni radio), su queste frequenze praticamente non c'è nessuno che ascolta, tranne rari casi...

Offline alpe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 112
  • località di residenza: Trento
piano piano si stanno diffondendo tra le imprese di lavoro boschivo o comunque per lavori in spazi aperti ... oltre a certi sport come menzionato da kobang ... per cui qualche possibilità c'è

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.564
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
piano piano si stanno diffondendo tra le imprese di lavoro boschivo o comunque per lavori in spazi aperti ... oltre a certi sport come menzionato da kobang ... per cui qualche possibilità c'è

forse aver liberalizzato finalmente l'uso favorirà una certa diffusione, anche se penso che ormai il telefonino la farà sempre più da padrone

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.601
Infatti le Baofeng vanno molto bene:in caso di atterraggio in zone imbucate o peggio di richiesta d'aiuto,per i volatori sono una grossa sicurezza in più
Anche in questo caso le REGOLE italiane sono una ulteriore ed inutile rottura di ......Nessun pilota ha tempo di chiaccherare in volo col rischio di creare disturbo ad altri utenti dell'etere:comunicazioni rare,concise (quota,si sale o no,turbolenza ecc) e però quando serve aiuto è inutile avere un attrezzo giocattolo