Autore Topic: [M. Baldo] Corno della Paura  (Letto 3156 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline JFT

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.930
  • Sesso: Maschio
[M. Baldo] Corno della Paura
« il: 21/09/2015 08:46 »
Domenica mattina di bel tempo, decidiamo di andare a vedere il Corno della Paura, bastione fortificato a picco sulla Bassa Vallagarina.
Saliamo in Polsa e parcheggiamo al campeggio. Di fianco al campeggio c'è una strada militare che porta fino a Malga Vignola.


Presso Malga Vignola

La giornata è maestosa, con una luce fantastica e il panorama è infinito.
Passiamo sotto Monte Vignola e percorriamo la comoda strada che, a picco sulla valle sottostante, porta verso ovest verso la nostra meta.


Val di Ronchi


Avio


Il Corno della Paura

La meta si raggiunge su comoda strada militare, costruita arditamente sul fianco strapiombante della montagna, con muretti di riporto e gallerie nella roccia.


Strada militare e cane assetato


Sulla cima, numerosi resti di costruzioni belliche


Bassa Vallagarina


Biaena, Stivo, Bondone e, dietro, il Brenta.

Proseguiamo per le piste da sci verso Malga Susine, dove ci prendiamo un buon aperitivo e compriamo dell'ottimo formaggio. Camminare in mezzo alle mucche al pascolo ci aveva fatto venire voglia.

Giro breve e rilassante, 10 km e meno di 400 metri di dislivello. Si può fare anche con la neve, purché ben assestata e senza accumuli sulla strada.
"La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli."
Friedrich Nietzsche

Online AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.740
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:[M. Baldo] Corno della Paura
« Risposta #1 il: 21/09/2015 09:34 »
Volevo andarci prima o poi. Vale la pena, panorami a parte? Nel senso, come vestigia di guerra cosa si vede?

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline JFT

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.930
  • Sesso: Maschio
Re:[M. Baldo] Corno della Paura
« Risposta #2 il: 21/09/2015 11:10 »
Volevo andarci prima o poi. Vale la pena, panorami a parte? Nel senso, come vestigia di guerra cosa si vede?

Tutta quella zona è fortificata. Noi abbiamo fatto un giretto veloce (un paio d'ore) ma, se uno ci va con calma, ci sono diverse cose da vedere. Già il Monte Vignola, il Corno (ci sono diverse opere belliche che sarebbero da esplorare), ci sono gallerie ovunque che, con un po' di prudenza, sono interessanti. C'è un'ardita trincea, nel crinale erboso, che solo a vederla mette i brividi. Per chi ha piede fermo ed assenza di vertigini è sicuramente una bella esperienza. Insomma, il posto è sicuramente interessante. Facile da raggiungere, poco faticoso.
"La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli."
Friedrich Nietzsche