ESCURSIONI IN MONTAGNA > Pale di San Martino - Cimonega - Le Vette

Quale salita nelle Pale per chi ha vertigini?

(1/1)

baizox:
Salve a tutti,
mi piacerebbe fare un'escursione su una vetta delle Pale visto che è una zona che non conosco ma mi affascina.
Non ho problemi di dislivello e durata, sono molto allenato, l'unico problema sono le vertigini, ho letto dunque che le salita alla Vezzana (tranne la cima che è molto piccola) o il Mulaz potrebbero essere due valide idee, qualcuno mi potrebbe dare informazioni "di prima mano"?
Considerate che vorrei arrivare in cima, per gusto personale preferisco un dislivello di 500m arrivando in cima che 2000m senza arrivarci, giusto se la croce desse su uno strapiombo allora mi accontenterei di arrivarci semplicemente a tiro  :)
Grazie

Xtreme:
Cima Vezzana non è piccola.. Te la sconsiglio perchè in Val Cantoni c'è un tratto un po' esposto che potrebbe darti problemi. Poi non so quanto forti siano le tue vertigini..
Meglio il Mulaz che ha solo un breve passaggio delicato.
Oppure la più facile Fradusta

AGH:
Se hai vertigini meglio evitare sia il Mulaz (anche se ha un tratto esposto breve) che la Vezzana dove bisogna arrampicchicchiare e la cima, anche se non angusta, è a picco su un baratro. Una cima facile e superpanoramica è Cima Rosetta, poco sopra l'arrivo della funivia (ma ovviamente puoi partire da fondovalle)

baizox:
Grazie dei consigli! Ovviamente aspetterò che passi agosto perché io odio la gente

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Navigazione

[0] Indice dei post