Autore Topic: L'imperscrutabile disegno del caso.  (Letto 597 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.754
L'imperscrutabile disegno del caso.
« il: 01/11/2023 17:05 »
Oggi son tornato in baita la prima volta dopo i giorni di ospedale...
Stavo giusto impizando la fornasela quando....toc-toc e sulla porta appare il bel viso sorridente di Rita,seguita da Claudio!
I due amici di Girovagando,presenti ai due raduni in baita Trenca,non li vedevo dal giorno della commemorazione di Ettore....
Non poteva esserci una combinazione più felice oggi!
Così anche il banale giretto fra i laghi presso la baita e poi la raccolta di qualche fungo dopo il pranzo a paneti e vin,hanno preso bellissimo sapore.
Alla prossima

Offline Oma

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.496
  • Sesso: Femmina
Re:L'imperscrutabile disegno del caso.
« Risposta #1 il: 01/11/2023 20:51 »
Ciao Kobang  :) è stato davvero un caso ... ovvero tutto merito del navigatore che per salire al Serot ci ha guidati per la strada della Trenca  ;) vista la baita e l'auto parcheggiata non ho resisistito all'idea di tentare un salutino. La giornata è stata piacevolissima, bello ricordare il forum, i raduni e raccontarcela un po' in allegria. Speriamo rivederci in futuro anche con altri amici di Girovagando! Grazie ancora a te e Flavia per l'ospitalità, le chiacchiere e i funghi  ;) un caro abbraccio a Voi, Rita e Claudio  :)

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.754
Re:L'imperscrutabile disegno del caso.
« Risposta #2 il: 02/11/2023 09:30 »
Ciao Oma!