Autore Topic: Skialp: Punta Valacia  (Letto 3485 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.368
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Skialp: Punta Valacia
« il: 24/03/2014 00:25 »
20.03.14

Secondo giorno della mia vacanzina solitaria. Invogliato dall'ultimo topic di Edel in Val San Nicolò e da quello di Alverman sulle Dolomiti, decido di portarmi nella superfrequentata zona della Val di Fassa.
Dopo una notte non troppo fredda in macchina, parto sci ai piedi alle 7 e 30 dal Ristorante Soldanella. Percorro la pista e qui, tristemente, mi rendo conto che la polemica sulle motoslitte venuta fuori qualche giorno fa è davvero ben motivata: già a quest'ora tre di questi puzzolenti e rumorosi mezzi mi superano in direzione della Val San Nicolò  :( ; per fortuna alle mie spalle il meraviglioso panorama mi ridà la carica per continuare la salita  :) .


Il Catinaccio

Al Crocefisso, giro a destra in Val Monzoni e prendo lentamente quota lungo la noiosa strada forestale. Superati due ponticelli sulla sinsitra, giungo alla radura dove ha sede la Malga Monzoni


Malga Monzoni ancora in ombra

Prendo un caffè alla malga e recupero informazioni circa la percorribilità dell'itinerario. Risposta positiva, si va avanti! Il sole intanto fa capolino dietro alle tortuose creste dei Monzoni.


Il primo sole in Val Monzoni

Percorro brevemente un altro tratto della stradina, in direzione del Rifugio Taramelli, quindi l'abbandono seguendo le tracce che si inerpicano in un bosco ripido sulla destra. Con qualche zeta, raggiungo una zona più disboscata punteggiata da qualche baita: davanti a me si apre la visuale su tutta la parte alta dell'itinerario fino alla bella Punta Valacia


Sopra il tratto di bosco


La bella vallata e, alla testata, la Punta Valacia

Il percorso non è proprio omogeneo, ma il bel sole e il panorama in costante apertura sopperiscono sicuramente a questa piccola pecca


Verso le cime di Malinvern


Avvicinamento alla Punta Valacia

Lasciato sulla destra il Rifugio Valacia, finalmente ho davanti il ripido canalino che porta alla Forcella de la Costela


Due scialpinisti attaccano il canalino

Giunto alla base sono un pò perplesso circa la salita con gli sci alla forcella: faccio un tentativo ma forse le mie capacità non sono ancora così elevate da sentirmi sicuro con le pelli che fanno poca presa sulle ripide zeta già intagliate. Decido dunque di mettermi gli sci in spalla e proseguo a piedi puntellando bene gli scarponi e agevolandomi l'equilibrio con la piccozza. La neve in certi tratti è dura come il cemento, l'idea di portare la picca è stata vincente. Con una bella tirata dritta dritta, giungo alla forcella dove posso rimettere gli sci


La bella cresta verso il Malinvern

Velocemente intaglio il pendio finale e in breve sono sulla cresta


Poco sotto la vetta

Percorsi gli ultimi metri a piedi, sono sulla sommità di Punta Valacia dove la vista spazia davvero a 360 gradi in maniera spettacolare: si vedono tutti i Lagorai, poi il Latemar, Catinaccio, Sassolungo, Sella, Marmolada, Pelmo, Civetta, Bocche, Pale di San Martino e distanti le amate vette dell'Ortles-Cevedale


Croce di vetta e il Sassolungo


Panoramica di vetta


Monzoni, Bocche e Pale di San Martino


Autoscatto di vetta con la Regina

Inizio la discesa percorrendo a ritroso la pala finale esposta sud su neve piuttosto bruttina. Giunto quindi al canalino, scendo con cautela spazzolando molto, cercando di stare in equilibrio nei punti dove la neve, spostata dagli altri sciatori, si è indurita creando delle aspertià fastidiose.
Superata questa difficoltà prendo un pò di fiato e mi guardo la bella salita alternativa al Sass da le Undesc


Sass da le Undesc

Da qui in giù la neve è trasformata il giusto e mi godo della belle curve veloci su tutto il percorso fino alla Malga Monzoni dove mi fermo per una siesta.
Ripercorro quindi la strada forestale ben battuta che si scia al pari di una pista e dove mi ritrovo davanti un'altra fastidiosa motoslitta adibità a taxi (mi prendo pure le parole perchè gli sono troppo attaccato e perchè cerco di superarlo, BAH  >:( )
Mi ricollego dunque alla pista grande della Val San Nicolò in mezzo agli sciatori e in breve sono nuovamente alla macchina.

Dislivello: 1200 metri
Difficoltà: BS
Neve: crosta in alto, ventata portante nel canalino, firn fin sopra alla Malga poi su forestale
« Ultima modifica: 24/03/2014 00:30 da trabuccone »
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline Succi

  • Full Member
  • ***
  • Post: 192
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Piovene Rocchette
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #1 il: 24/03/2014 08:16 »
Complimenti,altra bella gita, ma sbaglio o stai inanellando una serie paurosa di salite scialpinistiche??
Mi fai venir voglia di provare a calzare gli sci... ::)

Offline SPIDI

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.416
  • Sesso: Maschio
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #2 il: 24/03/2014 19:48 »
Bel giro complimenti  :) Come tutti i precedenti naturalmente  ;)
La zona la conosco molto bene solo in versione estiva  :-\
Bisogna andare dove pochi sono andati per vedere   
ciò che pochi hanno visto

Offline edel

  • vif
  • *****
  • Post: 2.022
  • Sesso: Femmina
  • località di residenza: Vicenza
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #3 il: 24/03/2014 20:47 »
Un altro dei tuoi bei giri e con panorami strepitosi!! :D  Complimenti Trab come sempre!  Vedo che non ti risparmi per quanto riguarda la montagna e ne approfitti più che puoi, fai bene!  ;)
Spero di tornare presto in questi posti,  ho in mente un paio di  itinerari ma ormai aspetto la bella stagione, sono stufa di neve e ciaspole... ::)   

Offline trabuccone

  • vif
  • *****
  • Post: 1.368
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Verona
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #4 il: 25/03/2014 10:02 »
Complimenti,altra bella gita, ma sbaglio o stai inanellando una serie paurosa di salite scialpinistiche??
Mi fai venir voglia di provare a calzare gli sci... ::)

Grazie Succi, quando ho tempo e il meteo lo permette io vado  :) Fidati prova se ne hai l'occasione, anche se, almeno per me, prima di riuscire a godermi una sciata fuori pista senza preoccupazioni, ho fatto parecchie uscite

Bel giro complimenti  :) Come tutti i precedenti naturalmente  ;)
La zona la conosco molto bene solo in versione estiva  :-\

Grazie SPIDI sono molti belli anche in inverno eh, anche se paurosamente antropizzate con tutto il carosello degli impianti e piste attorno  ::)

Un altro dei tuoi bei giri e con panorami strepitosi!! :D  Complimenti Trab come sempre!  Vedo che non ti risparmi per quanto riguarda la montagna e ne approfitti più che puoi, fai bene!  ;)
Spero di tornare presto in questi posti,  ho in mente un paio di  itinerari ma ormai aspetto la bella stagione, sono stufa di neve e ciaspole... ::)   


Grazie Edel, mi ero ispirato proprio dal tuo giro in Val San Nicolò qualche settimana fa  :) Dici che sei stufa di neve e ciaspole ma scommetto che al primo week end di bel tempo vedremo altre tue foto di luoghi incantevoli innevati  ;D  ;D
per sempre oppressi da desiderio e ambizione c'e' una fame non ancora soddisfatta,
i nostri occhi stanchi ancora vagano all'orizzonte sebbene abbiamo percorso questa strada così tante volte

Offline Succi

  • Full Member
  • ***
  • Post: 192
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Piovene Rocchette
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #5 il: 26/03/2014 08:51 »
Grazie Succi, quando ho tempo e il meteo lo permette io vado  :) Fidati prova se ne hai l'occasione, anche se, almeno per me, prima di riuscire a godermi una sciata fuori pista senza preoccupazioni, ho fatto parecchie uscite



Nel mio caso partirei proprio da zero, ho esperienza solo di snowboard e sci di fondo, ma è tutto l'inverno che sto pensando allo scialpinismo, per prima cosa penso dovrei avvicinarmi allo sci alpino, adesso che è fine stagione vedo se magari trovo un'attrezzatura usata per cominciare...
« Ultima modifica: 26/03/2014 08:53 da Succi »

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.603
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #6 il: 27/03/2014 08:32 »
Nel mio caso partirei proprio da zero, ho esperienza solo di snowboard e sci di fondo, ma è tutto l'inverno che sto pensando allo scialpinismo, per prima cosa penso dovrei avvicinarmi allo sci alpino, adesso che è fine stagione vedo se magari trovo un'attrezzatura usata per cominciare...

secondo me, se non si vuole affrontare inutili sofferenze, servirebbe un minimo di esperienza su pista, ancora meglio col maestro che ti imposti decentemente. Poi è tutto in discesa  ;D
 

Offline Succi

  • Full Member
  • ***
  • Post: 192
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Piovene Rocchette
Re:Skialp: Punta Valacia
« Risposta #7 il: 27/03/2014 09:35 »
secondo me, se non si vuole affrontare inutili sofferenze, servirebbe un minimo di esperienza su pista, ancora meglio col maestro che ti imposti decentemente. Poi è tutto in discesa  ;D
Grazie del consiglio, è proprio quel che pensavo di fare, perché se nella salita riuscirei a cavarmela, altrettanto non si potrebbe dire della discesa!
La voglia c'è, manca solo un po' di tempo..