Girovagandoblog

Escursioni in Trentino – il blog del forum girovagandoinmontagna.it

La bellezza salverà il mondo?

| 3 commenti

capitozzature

Il brutto avanza inesorabile: spaventose capitozzature nella periferia sud di Trento

Davvero “la bellezza salverà il mondo?” La famosa frase de L’idiota di Dostoevskij, a pronunciarla oggi, rischierebbe di far sembrare l’idiota in questione un idiota a tutto tondo, di un’idiozia tragicamente definitiva e irrimediabile. Perché ovunque si volga lo sguardo, fatte salve le bellezze naturali che ancora resistono miracolosamente, quel che si vede in giro induce a ben poche speranze. L’opera dell’uomo moderno suscita spesso l’orrore, la rabbia o la pietà a seconda dei casi. Sembra vi sia quasi un’ostinata e implacabile volontà di rovinare quanto di bello è rimasto.

scempio2

Il paese di Trambileno, in Vallarsa, finalmente “valorizzato”

In special modo è l’accanimento puntiglioso contro la natura, contro il paesaggio, il consumo forsennato del territorio, l’urbanizzazione selvaggia che si spinge fino in alta quota, che lascia semplicemente sconcertati. Quando ci si trova di fronte all’ennesimo sconcio si resta attoniti e sorge spontanea la solita domanda, quasi sempre senza risposta: “Ma perché?”.

scempio3

Presa di acqudotto in montagna a 1800 metri nei pressi di Passo Castrin

Nel link riportato qui sotto propongo un piccolissimo ma credo significativo campionario di orrori,  sconci, scempi inutili, sciatterie, crimini naturali e qualche famigerata “valorizzazione”, termine ormai divenuto sinonimo di scempio. Le immagini parlano da sole.

Campionario di orrori, scempi, crimini naturali, “valorizzazioni”

parcheggio_viote

“Riqualificazione” sul Monte Bondone a 1600 metri di quota,
a pochi passi dalla Riserva integrale (foto da Cipputiblog).

Autore: Agh

Content manager portali turismo e montagna, fotografo, cameraman

3 commenti

  1. Lo so è un post del 2013, ma vale purtroppo ancora oggi. Devo commentare l’ articolo? meglio di no: non mi piace essere volgare, è che molto probabilmente chi fa questi scempi ha ben altri interessi…

  2. sì il problema che sono interessi privati anziché quelli della collettività

    • solo che il danno alla collettività è enorme e difficilmente “ripristinabile”.
      Rimedi? sarebbe bello sapere come infilare sale in zucca a degli stolti così.
      Ma non hanno amore per il proprio paese? Mi sa che amano di più il loro conto corrente in banca….

Rispondi a Andrea Lattmann Annulla risposta

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.