Autore Topic: Ferrata Burrone Giovanelli  (Letto 101901 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

salvatore tn

  • Visitatore
Ferrata Burrone Giovanelli
« il: 24/02/2008 21:28 »
oggi pomeriggio con sole splendido sono stato al burrone giovanelli (sulle traccie di agh :D )
partenza alle 1,30 circa arrivo sul posto alle 14,00 e attacco alle 14,35 arrivo alla funivia di valle alle 17,35
da trento si raggiunge mezzacorona e nei pressi della centrale idroelettrica si imbocca la stradina comunale e si raggiunge un parcheggio con panche per il picnic
Lasciata la macchina ci si inoltra nel bosco dove il cartello della SAT segna il sentiero 505 si arriva dopo pochi minuti ad un altro bivio che si supera dirigendosi verso il torrente. Oltrepassato il ponte in legno e ferro si risale un leggera dorsale in direzione di un altro cartello della sat che indica il burrone. In un piccolo spazio si indossa l'imbrago e il casco attraversando il torrente si raggiunge la prima scala che in breve si supera arrivando ad una seconda scala e da li sul sentiero (attenzione molto ripido) seguendo i molteplici segni rosso bianco rosso si raggiunge il vero canyon con un passaggio con la roccia bassa e le corde metalliche di sicurezza si entra nel canyon. Altra scala, una scala piccola ci porta dentro il torrente, seguendo in salita il rio si arriva ad un altra scala lunga su roccia liscia ci permette di guadagnare quota. seguendo ancora il rio (torrente) dentro il canyon in uno spettacolo dantesco con le roccie che sembrano inghiottire il rio si continua a camminare nel acqua arrampicandosi sui sassi. Arrivati ad un altra scala con cordino di sicurezza. dopo breve risalita si arriva ad un altro sasso che si supera con l'aiuto delle staffe e del cordino di sicurezza si risale arrivando nel bosco.
le foto per comodità le pubblico su www.salvatore2s.spaces.live.com
« Ultima modifica: 04/07/2008 20:05 da Claudia »

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #1 il: 25/02/2008 13:03 »
allora c,è mancato poco che non ci incontrassimo (forse lo abbiamo anche fatto) perchè ieri avendo un pò di tempo il pomeriggio sono salito al bait dei manzi e poi sono disceso dalla strada delle "longhe".
Io abito li vicino e quindi ci salgo abbastanza spesso;
qualche settimana fà era piuttosto ghiacciato e ho fatto qualche foto

Probabilmente domenica prossima, se il tempo lo permette vorrei salire sulla cima Roccapiana, partendo dal burrone Giovannelli; passando dal bait dei Manzi e dal baito Aiseli
non so coma sei messo ad allenamento, ma se vuoi farti una camminata di 7-8 ore fammelo sapere :)

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.759
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #2 il: 25/02/2008 13:38 »
caspita, la cascata tutta ghiacciata, fino a pochi week end fa, quando l'abbiamo fatta noi, niente ghiaccio da nessuna parte :)

http://girovagandoinmontagna.com/forums/index.php?topic=510.0;highlight=burrone
« Ultima modifica: 25/02/2008 13:40 da AGH »
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.825
  • Sesso: Femmina
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #3 il: 25/02/2008 14:17 »

...qualche settimana fà era piuttosto ghiacciato e ho fatto qualche foto

:o bellissima la cascata ghiacciata!ma nell'ultimo tratto servono ramponi e picozza!? ;D

Offline TONE

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 385
  • Sesso: Maschio
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #4 il: 25/02/2008 18:33 »


Probabilmente domenica prossima, se il tempo lo permette vorrei salire sulla cima Roccapiana, partendo dal burrone Giovannelli; passando dal bait dei Manzi e dal baito Aiseli
non so coma sei messo ad allenamento, ma se vuoi farti una camminata di 7-8 ore fammelo sapere :)


preparatevi con le ghette ... sono salito a roccapiana in aprile dell'anno scorso...e dalla bodrina in poi si affondava ancora nella neve...

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.759
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #5 il: 25/02/2008 18:42 »


io sono salito da malga kraun... è stata una delle più spavantose salite mai fatte, in certi punti si sprofondava fino alla vita... teribbbileeee!

Descrizione itinerario
http://www.girovagandointrentino.it/puntate/2006/anteprima_primavera/roccapiana/roccapiana.htm
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

salvatore tn

  • Visitatore
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #6 il: 25/02/2008 21:51 »
allora c,è mancato poco che non ci incontrassimo (forse lo abbiamo anche fatto) perchè ieri avendo un pò di tempo il pomeriggio sono salito al bait dei manzi e poi sono disceso dalla strada delle "longhe".
Io abito li vicino e quindi ci salgo abbastanza spesso;
qualche settimana fà era piuttosto ghiacciato e ho fatto qualche foto

Probabilmente domenica prossima, se il tempo lo permette vorrei salire sulla cima Roccapiana, partendo dal burrone Giovannelli; passando dal bait dei Manzi e dal baito Aiseli
non so coma sei messo ad allenamento, ma se vuoi farti una camminata di 7-8 ore fammelo sapere :)

ti faccio sapere per la scarpinata nei prossimi giorni. Mi farebbe piacere..... Sono lento ma non mi fermo mai non vado di corsa ma arrivo sempre dove programmo di andare quando la situazione ambiente lo permette

per quanto riguarda l'incontro non lo so..... ho incontrato dei ragazzi che facevano il burrone senza nessuna sicurezza avrei voluto dirgli qualcosa ma :-X ....... io sono arrivato al bait dei manzi verso le 15,30 circa non avevo l'orologio e di solito non conto il tempo solo quando il sole tramonta mi preoccupo di più..... cmq ho visto un po di gente al bait dei manzi ........... non saprei.......

belle le foto con il ghiaccio! Ma sei salito con i ramponi???

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #7 il: 25/02/2008 22:45 »
non avevo i ramponi, anche se in certi punti potevano effettivamente servire;

la settimana scorsa sono salito fino al baito aiseli ma c'era ancora troppa neve (circa 50cm) ed era molto farinosa, anche perché quel tratto di salita è sul versante ovest; siccome non mi piace molto camminare con le ciaspole volevo aspettare ancora un po in modo che la neve si assesti di più, questi giorni sono piuttosto caldi.

Se questa settimana non nevica di nuovo (mi sembra che però siano previste precipitazioni) volevo arrivare almeno fini alla malga Bodrina (malga di Vigo) e poi vedere la situazione.

Le foto alla malga le ho fatte un paio di anni fà in inverno e volevo rinnovarle ;D

salvatore tn

  • Visitatore
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #8 il: 25/02/2008 22:53 »
non avevo i ramponi, anche se in certi punti potevano effettivamente servire;

la settimana scorsa sono salito fino al baito aiseli ma c'era ancora troppa neve (circa 50cm) ed era molto farinosa, anche perché quel tratto di salita è sul versante ovest; siccome non mi piace molto camminare con le ciaspole volevo aspettare ancora un po in modo che la neve si assesti di più, questi giorni sono piuttosto caldi.

Se questa settimana non nevica di nuovo (mi sembra che però siano previste precipitazioni) volevo arrivare almeno fini alla malga Bodrina (malga di Vigo) e poi vedere la situazione.

Le foto alla malga le ho fatte un paio di anni fà in inverno e volevo rinnovarle ;D

ma era ghiacciato il fondo del torrente, o solo le cascatelle erano ghiacciate?

da un mese circa ho aquistato le ciaspole anche se avevo quelle tipo vecchio di corda e legno devo dire che mi sono appassionato molto........
se verso venerdi ti ricolleghi ti faccio sapere per la scarpinata io purtroppo ho libero solo la domenica
« Ultima modifica: 25/02/2008 22:55 da Salvatore »

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.825
  • Sesso: Femmina
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #9 il: 26/02/2008 08:22 »


Se questa settimana non nevica di nuovo (mi sembra che però siano previste precipitazioni) volevo arrivare almeno fini alla malga Bodrina (malga di Vigo) e poi vedere la situazione.
Come si arriva alla malga di Vigo?
Nantes, hai fatto ancora la traversata dal Corno di Tres a Monte Mezzocorona?mi hanno detto che c'è un tratto attrezzato ...altri hanno detto di no....appena posso lo faccio! ;) non mi dispiacerebbe neanche Malga di Vigo e Roccapiana, mai fatte...

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.759
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #10 il: 26/02/2008 08:27 »
roccapiana è molto bella, la via classica è quella che prevede la salita con la funivia a Monte, quindi per malga craun e rampone finale alla cima. E' molto lunga, quindi prevedi di partire presto per tornare in tempo utile per l'ultima discesa con la funivia.

Unico dubbio, se vuoi farla ora, è la neve "sprofondante" sul sentiero che parte da malga Kraun, che è ripido, dentro piccole vallette talcvolta in ombra e in mezzo ai mughi, quindi se capiti con la neve sbagliata è un massacro :)
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline PassoVeloce

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.825
  • Sesso: Femmina
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #11 il: 26/02/2008 09:34 »
Unico dubbio, se vuoi farla ora, è la neve "sprofondante" sul sentiero che parte da malga Kraun, che è ripido, dentro piccole vallette talcvolta in ombra e in mezzo ai mughi, quindi se capiti con la neve sbagliata è un massacro :)
Beh credo sia meglio aspettare ancora qualche settimana  ;D
Ma più o meno da malga Kraun alla cima quanto ci si puo' impiegare?

salvatore tn

  • Visitatore
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #12 il: 26/02/2008 09:44 »
io i tempi non li so sono stato un paio di anni fa a malga craun di più non so aspettiamo nantes.
per la neve se si fa adesso credo che si possa fare con le ciaspole...... :D in caso di neve!!

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.759
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #13 il: 26/02/2008 10:35 »
Beh credo sia meglio aspettare ancora qualche settimana  ;D
Ma più o meno da malga Kraun alla cima quanto ci si puo' impiegare?

in estate mi pare, vado a memoria, circa 1 ora e 45 min
Blog di Montagna
https://www.fotoagh.it/

Offline nantes

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1.465
  • Sesso: Maschio
Re: escursione aspettando la primavera (burrone giovanelli)
« Risposta #14 il: 26/02/2008 11:13 »
traversata dal Corno di Tres a Monte Mezzocorona

La traversata da Mezzocorona al Corno di Tres e quindi a Sfruz richiede circa 8/9 ore;
c'è un tratto un pò impegnativo dopo la cima Roccapiana perchè si deve scendere lungo un "tovo" attrezzato con cordino perdendo quota per circa 300 metri, poi si costeggia una forcella e quindi si risale per circa 250 metri sul monte Cuch utilizzando un tratto attrezzato con una serie di scale e cordini (scala di circa 50 metri).
Dal monte Cuch in poi il sentiero è molto bello e vario e costeggia tutta la dorsale panoramica tra la val d'Adige e la valle di Non, dapprima attraverso mughi e infine bosco fino alla malga Rodeza sopra Predaia