Chat with us, powered by LiveChat

Girovagandoblog

Escursioni in Trentino – il blog del forum girovagandoinmontagna.it

“L’eco del silenzio”, la storica salita alla parete nord dell’Eiger

| 7 commenti

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Il famoso alpinista-scrittore Joe Simpson (la cui straordinaria lotta per la sopravvivenza è narrata nel libro La morte sospesa, da cui fu tratto un gran bel film), ripercorre una delle vicende più tragiche dell’epopea dell’alpinismo classico: il tentativo del giovane e brillante scalatore Toni Kurz che nel 1936 affrontò con tre compagni di cordata l’inviolata parete Nord dell’Eiger.

Con una coinvolgente ricostruzione dei fatti accaduti in quei “maledetti” giorni, Simpson ci guida in un tempo e in uno spirito dell’alpinismo che sembrano oggi lontanissimi. L’impresa si concluse drammaticamente, ma rimane uno degli esempi più eroici e luminosi nella storia dell’alpinismo mondiale.

Il film si può vedere in edizione integrale e in italiano su Youtube, meglio vederlo subito finché dura! 🙂

Autore: Agh

Content manager portali turismo e montagna, fotografo, cameraman

7 commenti

  1. Grazie mille!

  2. L’ha ribloggato su I camosci bianchie ha commentato:
    Joe Simpson, lo straordinario alpinista de “La morte sospesa”, ci racconta della prima assoluta dell’Egier.
    Grazie ad agh.

  3. Hai letto di Simpson “Questo gioco di fantasmi. Storie vere di un sopravvissuto” ?

    Bellissimo!

  4. No non l’ho letto, ma ho preso nota 🙂

  5. Su amazon non è disponibile 🙁

  6. Fantastico…ho letto tutto di Joe Simpson…nel suo momento di maggior carriera è stato un grande capace di raccontare con un’efficacia inusuale le proprie esperienze…è anche diventanto un grande del parapendio, battendo un record del mondo in Brasile per aver veleggiato per quasi 60 km ininterrottamente…chissà se beve ancora così tanto e se partecipa ancora a Sheffield a risse a colpi di picche da ghiaccio… “Questo giocho di fantasmi….etc” è un testo immancabile per chi ama la lettratura alpinistica…

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.