Autore Topic: Rete Radio Montana - più sicurezza in montagna con le comunicazioni radio  (Letto 88293 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
@AGH:
Sinceramente non ho capito neanche io quella frase... Ora gli specifico dei 10 pezzi e delle singole spedizioni!

@Alan:
Per gli apparati denominati PMR-446 (ad esempio il "Midland G9 Plus") non serve la patente da radioamatore!
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
Propongo anche qui, oltre che sulla nostra Pagina FB, qualche esempio pratico/grafico dell'impiego della RRM, più approfondito rispetto al precedente pubblicato qualche post fa (descrizione al di sotto dell'immagine).



- Situazione 1 (comunicazione di emergenza):
"ECHO 6" si è infortunato in quel canalone innevato e non può proseguire; non è coperto dal segnale telefonico GSM. Ha però in portata-radio altri utenti sintonizzati sul CANALE 8-16. In particolare ha in portata ottica "ECHO 12" che si trova nel centro abitato a valle, che riceve la chiamata di emergenza e rilancia l'allarme telefonicamente al Soccorso Alpino.

- Situazione 2 (comunicazione di sicurezza/prevenzione):
"ECHO 6" si trova in un canalone, che a causa delle recenti nevicate è impraticabile/pericoloso. Dirama quindi l'informazione via radio a tutti gli utenti in ascolto radio nella zona, consigliando di non percorrere il canalone in questione. "LIMA 1", che sta salendo verso la vetta e che passerà proprio per quel canalone, riceve l'informazione. Annulla pertanto l'escursione o cambia itinerario, per evitare possibili situazioni di emergenza.

- Situazione 3 (comunicazione di urgenza):
"CHARLIE 16" si è perso e non ha copertura telefonica GSM. Comunica la situazione di urgenza sul CANALE 8-16, che viene ricevuta da altri utenti. Ad esempio "ECHO 12" riceve la comunicazione e contatta per conto di "CHARLIE 16" il Soccorso Alpino.

- Situazione 4 (ponte radio "umano"):
"ALFA 5" è in vetta. Riceve una richiesta di aiuto (o informazioni di sicurezza) da una persona dal versante opposto. In modalità "passa parola" ritrasmette le informazioni ad altri utenti presenti nella sua copertura-radio, fino a ricreare le precedenti situazioni descritte.
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1

Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.845
Comunico anch'io il mio interesse per l'iniziativa.

Offline alpe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 121
  • località di residenza: Trento
bisognerebbe però specificare che una radio PMR, originale e conforme alla legge italiana, è molto limitata in potenza di trasmissione
la potenza max ammessa è di 0,5 W
ciò vuol dire che basta una valletta o un crinale per bloccare il segnale
smanettando sulla rete, ho trovato che molti propongono o attuano una modifica che permette potenze di 3 o 4 W, le quali permettono veramente di comunicare molto bene, anche con ostacoli
modifica che però rende la radio illegale

ma con 0,5 W dubito che in mezzo al Lagorai riesci a cavarti d'impiccio
« Ultima modifica: 30/05/2016 16:59 da alpe »

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
bisognerebbe però specificare che una radio PMR, originale e conforme alla legge italiana, è molto limitata in potenza di trasmissione
la potenza max ammessa è di 0,5 W
ciò vuol dire che basta una valletta o un crinale per bloccare il segnale
smanettando sulla rete, ho trovato che molti propongono o attuano una modifica che permette potenze di 3 o 4 W, le quali permettono veramente di comunicare molto bene, anche con ostacoli
modifica che però rende la radio illegale

ma con 0,5 W dubito che in mezzo al Lagorai riesci a cavarti d'impiccio

Tutto il Progetto è basato sui 0,5 W concessi dalle leggi italiane, e vi assicuro che per come è strutturato attualmente il tutto bastano (altrimenti non staremo a proporre un qualcosa, se non funziona).

Resta il fatto che una montagna interposta tra due persone, non la superi nemmeno con 10 W di potenza, e nemmeno in VHF... Servirebbe un ripetitore posto in vetta, ma non è legale in banda libera.

Comunque sia, il discorso di incrementare il più possibile il numero di persone in ascolto radio, serve proprio per "aggirare" le limitazioni tecniche (e normative) imposte! Già una situazione simile a quella proposta nell'immagine di qualche post fa, è assolutamente fattibile con soli 0,5 W. In realtà per il concetto di "rete" basterebbero anche soli 2 utenti.

Sicuramente una ricetrasmittente non sostituisce preparazione, conoscenza e tecnica, poichè la montagna va affrontata prima di tutto con la testa. Ma sicuramente può essere un supporto in più, che può rivelarsi utile!
« Ultima modifica: 30/05/2016 17:43 da siluc »
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
Per tutti gli interessati al gruppo d'acquisto, questa è l'e-mail che mi ha scritto il rivenditore:

Citazione
Ciao Simone,
in casa (quindi disponibili subito) ho giusto 10 radio Midland G9 Plus, ma 9 Nere e 1 Mimetica.
Il prezzo che posso fare per questo gruppo d’acquisto (e solo per questa volta) è :
 
73euro cadauna compreso il trasporto (spedisco con TNT) che incide in circa 10 euro.
Quindi 63 Euro + 10 Euro spedizione TNT


Se puo’ andare bene cosi’, ti comunichero’ il codice Iban dove far fare i bonifici.
Chi non puo’ fare il bonifico, va bene anche in contrassegno ma con una maggiorazione di 6 Euro.
Grazie.

Fatemi sapere, ed eventualmente mettetevi d'accordo anche con AGH privatamente, in modo da non andare off-topic.
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
Utenti della RRM attivi sicuramente in questo momento (04/06/16 12.15 circa) sul CANALE 8-16 nelle vostre zone. Non sono moltissimi, ma non è male per essere sabato e per non esserci ancora tanti iscritti "ECHO"... Solitamente la domenica sono di più, e comunque non tutti pubblicano gli estremi delle loro attività.



Questa mappa è accessibile dalla home page del nostro sito. Click sul segnaposto per conoscere Identificativo Radio dell'utente e attività (di monitoraggio da post. fissa o outdoor) che sta praticando.
« Ultima modifica: 04/06/2016 12:28 da siluc »
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.712
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Accipicchia che deserto :( nella mappa che hai postato, in Trentino parrebbe una sola persona)

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk


Offline pianmasan

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.845
Accipicchia che deserto :( nella mappa che hai postato, in Trentino parrebbe una sola persona)

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

E' anche vero che se solo alcuni di noi rimpolpassero il gruppo la situazione migliorerebbe assai. Io confermo il mio interessamento. Qualche dubbio sul portarmi appresso altri grammi per non poterli poi utilizzare.
Chiedo: la tassa di 10 € che tipo di imposta è? Di possesso, di occupazione dell'etere, di occupazione di banda?

Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.684
gabella per concessione...

Offline alpe

  • Full Member
  • ***
  • Post: 121
  • località di residenza: Trento
per la precisione sono 12 euri

è una tassa nominale che ti permette di avere ed usare un numero illimitato di apparecchi PMR e LPD, nelle frequenze consentite

il fatto che sia nominale vuol dire che, se hai due radio ed una la presti ad un amico, anche l'amico deve pagare la tassa, pena sanzione ... oppure se ne prendi due in casa e siete in 5 parenti ad usarle alternativamente, dovete pagare 12 euro ugnuno


Offline kobang

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2.684
Appunto,roba da gabellieri.E visto che ora si impone il canone rai anche a chi non ne fruisce (e fare le pratiche per l'esonero è come sedersi sulle ortighe) potrebbero almeno lasciare libero e gratis l'uso di queste radioline.

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
Accipicchia che deserto :( nella mappa che hai postato, in Trentino parrebbe una sola persona)

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
In realtà ne erano 4... Non è questo numerone, ma sicuramente meglio di 1! Aggiungete che non tutti sono registrati e pubblicano gli estremi delle attività. Aggiungeteci che anche chi è iscritto non sempre pubblica le info. Aggiungeteci che ci sono delle sezione della SAT che appoggiano il progetto.

In questo momento invece (ore 14.00 del 07/06/16) c'è FOXTROT 98 in attività escursionistica ad est di San Martino di Castrozza (TN).

Ma soprattutto torno a ripetere... Se mai si inizia, mai si arriva a qualcosa!

Per dirvi, ieri sera abbiamo assegnato un nuovo ID (ECHO 46) ad una persona residente in provincia di TN, che è anche un operatore del Soccorso Alpino!

Invito chi di voi sia già in possesso di un apparato radio compatibile a richiedere (gratuitamente) un proprio ID...

Mentre: novità per il gruppo di acquisto? Vi ripeto la comunicazione che mi ha mandato il rivenditore specializzato: "73euro cadauna compreso il trasporto (spedisco con TNT) che incide in circa 10 euro. Quindi 63 Euro + 10 Euro spedizione TNT". {Midland G9 Plus; 9 neri e 1 mimetico}


Appunto,roba da gabellieri.E visto che ora si impone il canone rai anche a chi non ne fruisce (e fare le pratiche per l'esonero è come sedersi sulle ortighe) potrebbero almeno lasciare libero e gratis l'uso di queste radioline.
Come al solito l'Italia fa parte dell'EU, ma poi si fa i regolamenti per conto suo... Questi  Euro non si pagano in altri Stati EU.

Comunque... Qui http://www.reteradiomontana.it/normative trovate riferimenti normativi e iter passo-passo per regolarizzarvi.

Aggiungo una cosa... Se fate parte di un'associazione (es: CAI) può occuparsi la stessa associazione di un unico pagamento, e permette a voi (soci della medesima associazione) di usufruire dei PMR-446. Così, in sede di controlli, vi portate una copia della DIA (dichiarazione di inizio attività), una copia della ricevuta di pagamento per l'anno in corso e la tessera che conferma l'appartenenza all'associazione che ha inviato la DIA.

Inoltre, se l'associazione è una ONLUS dovrà comunque inviare la DIA, ma è esente dal pagamento.
« Ultima modifica: 07/06/2016 14:00 da siluc »
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1

Offline AGH

  • Administrator
  • *****
  • Post: 20.712
  • Sesso: Maschio
  • AGH
  • località di residenza: Brusago (Altopiano di Piné)
Mentre: novità per il gruppo di acquisto? Vi ripeto la comunicazione che mi ha mandato il rivenditore specializzato: "73euro cadauna compreso il trasporto (spedisco con TNT) che incide in circa 10 euro. Quindi 63 Euro + 10 Euro spedizione TNT". {Midland G9 Plus; 9 neri e 1 mimetico}

no non ci sono novità, credo che ciascuno la piglierà alla spicciolata perché il prezzo è più alto rispetto a quello che si trova online. Saranno pure solo 10 euro in più, ma perché rimetterceli? :)
Piuttosto si può lanciare un minisondaggio per vedere quanti sono interessati...

Offline siluc

  • Newbie
  • *
  • Post: 25
  • Sesso: Maschio
  • località di residenza: Guidonia Montecelio (RM)
no non ci sono novità, credo che ciascuno la piglierà alla spicciolata perché il prezzo è più alto rispetto a quello che si trova online. Saranno pure solo 10 euro in più, ma perché rimetterceli? :)
Piuttosto si può lanciare un minisondaggio per vedere quanti sono interessati...

Ecco il post-sondaggio per l'eventuale gruppo d'acquisto: http://girovagandoinmontagna.com/gim/materiali-e-tecnica-in-montagna/gruppo-d'acquisto-per-apparati-radio-ricetrasmittenti-compatibili-con-la-rrm/.
Simone
Fondatore e Responsabile di progetto
Progetto Nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: LIMA 1