Girovagandoblog

Escursioni in Trentino – il blog del forum girovagandoinmontagna.it

LG G2, lo smartphone per le escursioni in montagna

| 4 commenti

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Lo smartphone LG2

Lo smartphone LG G2, un ottimo prodotto

Dopo oltre 2 anni di uso intenso in montagna, posso dire che lo smartphone LG G2 è davvero un ottimo “mulo” da portarsi dietro nelle escursioni aiutandosi nell’orientamento col GPS interno.

Non è l’ultimo modello ma, proprio per questo, si trova ad un prezzo assai conveniente a poco più di 300 euro. Pratico, robusto (protetto da un guscio supplementare in gel) ha un’ottima autonomia e, utilizzando la funzione di “risparmio energetico” arriva tranquillamente a fine giornata con un margine del 20-35%, anche utilizzando in modo continuo il GPS, la radio o il podcast. Preciso che non lo utilizzo in modo continuativo per orientarmi: la mia necessità principale infatti è fare il punto posizione di tanto in tanto, in combinazione con l’ottima app MyTrails. Per questo scopo risponde perfettamente alle mie esigenze. Per registrare la traccia invece (che LG G2 potrebbe comunque fare senza problemi) utilizzo un comodo GPS data logger che accendo alla partenza e spengo la sera.  Lo schermo di LG G2 da 5.2 pollici è abbastanza grande senza essere ingombrante, il processore è un Quad-core 2,3 GHz di potenza adeguata che rende fluido l’uso. Il GPS è piuttosto veloce nel sincronizzare i satelliti

LG2 con l'app MyTrails

LG G2 con l’app MyTrails e la cartografia Kompass

Punto forte di questo smartphone è l’eccezionale fotocamera da ben 13 Megapixel, che ha una qualità davvero eccellente. Una volta mi è capitato di dimenticare la memoria della macchina fotografica e ho dovuto scattare tutte le foto dell’escursione col telefono: il risultato non mi pare disprezzabile, che ne dite? 🙂

Nei fatati paesaggi di granito del M. Castelletto (foto scattate con LG G2)

foto scattata con LG2

Larici sul Gronlait (foto con LG G2)

cane lupo nel bosco

Passeggiata con Maya (foto con LG G2)

Tramonto nel bosco sull'Altpiano di Piné (foto con LG2)

Tramonto nel bosco sull’Altpiano di Piné (foto con LG G2)

Due difetti di questo ottimo smartphone? Il primo è la memoria è di “soli” 16 GB: se siete smanettoni a cui piace installare centinaia di app o scaricare tonnellate di podcast o video, potrebbe essere un limite. Ma facendo un po’ di pulizia regolare (attenzione non è possibile aggiungere una memoria esterna) è un limite decisamente accettabile. Il secondo è la batteria non rimovibile, a cui si può ovviare con un pratico caricatore portatile). 

Mi sento quindi di consigliare senza remore questo ottimo smartphone: con un costo contenuto ci si porta a casa un apparecchio ancora al passo con i tempi pur non essendo dell’ultimissima generazione, fedele e affidabile compagno di escursioni in montagna. Se non avete pretese eccessive può sostituire addirittura la macchina fotografica.

LG G2 si può acquistare su Amazon (ottimo anche per l’assistenza post-vendita in caso di qualsiasi problema) a questo link: LG G2 Smartphone, Display 5.2 pollici, Quad-core 2,3 GHz, Fotocamera 13 Megapixel, 16GB Memoria. Spendendo un po’ di più, circa 50 euro, si può fare il salto al modello top di gamma LG G4 con schermo leggermente più grande, batteria sostituibile e memoria da 32 GB.

Autore: Agh

Content manager portali turismo e montagna, fotografo, cameraman

4 commenti

  1. scusami, ma non ho capito se Mytrials ha un logger interno o meno. Se si, perché non usi quello anziché portarti un GPS logger separato? Ho capito male? Ciao

    • ciao Mytrails usa il gps del telefono, e con quello registra tracce eccetera. La traccia registrata col telefono non sempre è precisa perché lo si tiene in tasca, inoltre consuma batteria. Il cello lo uso per fare il punto posizione di tanto in tanto, e mi basta e avanza. Col logger invece registro la traccia senza tante complicazionim: lo accendo la mattina e lo dimentico tutto i giorno nello zaino fino a sera, ciao

  2. Sono un possessore di G2 dal 2013 confermo tutto quanto scritto da Agh.Io quando vado in montagna uso l’app Runtastic che mi fa anche la traccia,lascio sempre acceso il gps e l’applicazione anche per 8 ore,scatto qualche foto e la spedisco via whatsapp e non sono mai tornato a casa con meno del 30% di batteria.
    Volevo passare al G4 dato il basso prezzo ma il G2 va ancora troppo bene e non sento l’esigenza di cambiarlo….anche perchè è vero che fa delle foto bellissime.
    Consigliatissimo

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.